Tag

,

E non –bada bene!- sul tavolo infarinato, come l’immaginario erotico collettivo suggerisce 😀 …..no: … intendo proprio condividere i fornelli e tutto l’armamentario di lavoro!

Oggi, ultimo giorno dell’anno, decidiamo niente cenoni, niente veglioni, niente faticosissimi bagordi notturni 😀 : passeremo il pomeriggio in cucina, a realizzare una laboriosa e lunga ricetta che attende da tanti mesi: le olive alla sicula. Lo scorso anno, da sola ci ho impiegato qualche ora,….oggi,…..sto assistendo a scene inimmaginabili! 😀

Lui che – non sapendo di essere guardato..- risciacqua le olive dalla salamoia scuotendole dentro a un barattolo  seguendo un ritmo musicale imprecisato, ….lui che asciuga le olive col phon caldo!! …….. lui che “Amore, sei pronta col trito di verdure?…dai, che io ci sono eh!”….. Lui che zufola (negli uomini è sempre un inequivocabile segnalatore di felicità 😀 ….come lo scodinzolo dei cani e le fusa dei gatti!….) e intanto intercala borbottando tra sé “Mery, che casinista,…che casinista micidiale che sei….”

Lui che alle 4 (olive alla sicula on progress….) si cucina il secondo (il primo risale a due ore fa circa…. 😀 ) …”Amore che fai, ti mangi l’uovo in padella a quest’ora?”….. e lui : “sì, l’ov….Love is in the air….Oo …”……..ahahhhhahahahah!……..e siamo solo a metà della ricetta!……. Ma che mitico ultimo dell’anno è!!!!…….

 

Xmery.