Tag

, , , , , , ,

Una ricetta freschissima, ottima soluzione per un pranzo estivo, che unisce la bontà sapida e corposa della pasta in questo formato fantastico che io adoro, con un condimento leggero e salutare, ma anche ricco e completo di tanti elementi nutrizionali. Nutrirsi bene, mangiare con gusto!

Ingredienti x 3 ps:

240 gr. di pasta di grano tenero

600 gr. di zucchine (2 zucchine medie o 3 piccole)

300 gr. di pomodorini datterini

20 foglioline di menta fresca

40 gr. di pistacchi

Sale, Olio e.v.o.

Procedimento:

Taglio le zucchine a fette verticali e sottili, e le metto a cuocere in modo rapido con poco olio e il coperchio (se serve aggiungere 1 cucchiaio d’acqua): non devono stufare, ma cuocere appena, per risultare più fresche e acquose. Nel frattempo metto già a bollire l’acqua in cui lesserò la pasta.

Non appena le zucchine sono appassite, tolgo dal fuoco e aggiungo le foglie di menta (che devono restare crude, per non alterare il loro aroma fresco e intenso) con una presa di sale fino.

Quindi frullo tutto con il minipimer fino a ottenere una crema e aggiungo due o tre cucchiai di olio e.v.o. che contribuirà a legare il composto.

Lo posiziono quindi col cucchiaio sul fondo dei piatti in cui andrò a servire le linguine, che intanto stanno cuocendo in un’altra pentola con acqua leggermente salata.

Le scolo, le condisco con poco olio e con i pomodorini tagliati a piccoli pezzi (a cui va aggiunta una presa di sale); quindi le appoggio, arrotolate con una forchetta a formare un mucchietto fatto per bene, sul letto di zucchine e menta. Come ultimo tocco croccante, aggiungo i pistacchi tritati grossolanamente e altro olio crudo a piacere.

La variante monocromatica è ugualmente buonissima e delicata!

Xmery