Tag

, , ,

20180103_160120 xmery

Questa era la merenda più golosa, per noi bambini che non conoscevamo le merendine in busta, nei pomeriggi d’inverno. Venivano cotte direttamente nella porticina della stufa di terracotta, ne avevamo una per ogni stanza da riscaldare. Cuocevano a lungo, a lungo, senza un tempo preciso…e poi a un certo punto, pian piano si sentiva un profumo che faceva ci correre tutti in cucina. Credo che papà aggiungesse solo lo zucchero e una noce di burro, la mia ricetta invece prevede anche la cannella, che sicuramente male non ci sta! 😀 Beh, io ho già acceso il forno, buona merenda un questo placido pomeriggio di inizio gennaio!

 

Ingredienti x 3 ps:

 

3 mele renette* (250/ 300 gr. l’una)

3 cucchiai di zucchero

3 noci di burro

Cannella in polvere

 

*) Le mele renette sono la varietà comunemente utilizzata nelle torte di mele e per quelle al forno, hanno un sapore non troppo dolce, con una punta acidula, e consistenza farinosa, che si sfalda in cottura.  Ottime anche le Golden (più dolci e senza la nota acida) un po’ meno le Stark (più croccanti nella consistenza) da evitare invece le Granny Smith (acidule e molto croccanti).

 

Procedimento:

 

Lavare bene le mele, asciugarle e togliere il nocciolo con l’apposito strumento che le perfora da cima a fondo, lasciando un foro cilindrico perfetto nella mela intera.

Posizionare le mele in una teglia rivestita con carta da forno, mettere una noce di burro su ognuna, appoggiandolo semplicemente sul foro centrale della mela. Il burro cuocendo si scioglierà sia all’interno della mela, colando sul fondo, sia sulla buccia.

Poi mettere 1 cucchiaio di zucchero spolverizzato su ogni mela, facendo attenzione che ne cada il meno possibile sul fondo (lo zucchero deve cadere sul fondo insieme al burro che si scioglie, non prima o brucerà, anziché formare quel meraviglioso sugo gelatinoso e caramellato che tutti ben conosciamo!). Per ultimo spolverizzare le mele con abbondante cannella.

Cuocere in forno a 180° gradi per 40 minuti. Le mele sono perfette quando la buccia della mela si è rotta in grosse crepe e appare leggermente rosolata. Il sughetto sul fondo è ormai marroncino e denso, non arrivate ad averlo troppo bruciato e colloso!

20180103_155328-crop xmery

E, no, se siete a dieta, non state a preparare le mele al forno senza zucchero e senza burro! Otterreste solo quell’effetto tristissimo che fa tanto menù da ospedale. 😀 Allora meglio rinunciare e amen!…. 😀

20180103_155743 xmery

Buona merenda! 🙂

 

20180103_160202 xmery

Xmery.