Tag

, , , ,

P1110172 xmery2

Direte giustamente… “ma che cavolo di ricetta è!”….. 😀 ed è vero!…

Ma di ritorno dalla Sicilia, mi sono portata un pezzo di estate e di sapori che volevo ricordare qui, a casa,… molto semplicemente.

Il pesto di pistacchi, tipico prodotto etneo e del catanese, è molto diffuso in Sicilia e lo si usa principalmente per condire la pasta.  Noi però lo abbiamo consumato così com’era, sul pane…e siccome il gusto “dolce” del pistacchio (rigorosamente di Bronte, ça va sans dire…) a mio avviso andava un po’ contrastato, ci abbiamo aggiunto una bella poggia di …ricotta salata, presa in uno sperduto caseificio vicino a Randazzo e messa poi in valigia in viaggio verso il nord.

www.caseificiosantanna.it

C.da Donna Bianca,1 – Randazzo (CT)

P1110160 xmery

P1110166 xmery

Devo dire che sia l’uno che l’altra hanno perfettamente assolto alla loro funzione post-vacanza: riportarci per pochi secondi ai sapori assolati e corposi che la Sicilia ci ha regalato per pochi giorni (troppo pochi!… 😦 ) .

P1110154 xmery

Note: del pesto di pistacchi ci sono diverse versioni con vari ingredienti che accompagnano il principale; nel mio vasetto (prodotto dal Bar Pasticceria Saittà, a Bronte, in occasione della Sagra del Pistacchio di ottobre) la ricetta dice: pistacchi di Bronte, olio extra-vergine di oliva, zucchero, sale, pepe.

Pesto di pistacchi – Giallo Zafferano

Xmery.