Tag

, ,

Chi non ha canticchiato questo allegro tormentone per tutta quell’estate, preso dall’irresistibile swing del ritmo, senza preoccuparsi di prestare troppa attenzione al testo, peraltro all’apparenza un po’ sconnesso e ….tendente al Joyciano! ……ahahhahha!.. “The room has a groove and the floor It’s almost earthquakin’…….” Lei si dimena ammiccando nel video e infatti dichiara già in prima battuta “Can’t stop shakin’…” 😀 E tu seguendo quel ritmo mentre guidi, pensi ancora di musica si stia parlando! 😀 Anche quel “back it up” del titolo dovrebbe suggerirti qualcosa, 😀 ma non cogli o non vuoi cogliere…ti basta canticchiare il motivetto accattivante e doo-dulare a tempo di swing. Poi un giorno ti viene in mente di andare a vedere il testo,…. Che ripeto, a prima vista lascia assai perplesso chi come me conosce la lingua ma senza possederne lo slang e i doppi sensi… ti aiuti andando a vedere le traduzioni in rete….(ahaahhahahahahah…le cose che non si trovano nelle traduzioni di testi di canzoni!!!…..) e ….. 😀 sembra che “questo posto ha sia divertimento che la pista da ballo”!….certo, ti dici…. è un italiano un po’ dubbio, ma sempre di musica si sta parlando!

Poi però il mitico traduttore di Angolo testi azzarda un… “Quindi mi prendo quell’ago nel buco…” sgrani gli occhi e, nonostante le evidenti incongruenze grammaticali, ti rendi conto che il testo suggerisce doppi sensi che stanno venendo alla luce!…. 😀 “Get that needle in the core Scratch the back And give me more…” (dove peraltro back non è il sedere, come suggerisce il nostro sempre piu fantastico traduttore :-D…che anche nell’inglese più scurrile è “ass” o “behind” se si vuole essere più velati : il didietro!!!) quindi un “graffiami la schiena!” basterà a rendere l’idea … che di sesso esplicito si parla! …..e con la traduzione andremo di fantasia e sentimento!…. 😀 😀 😀 😀

Sesso spiccio, senza troppi fronzoli….. 😀 “Get that needle* in the core”: metti quell’ago (!!) dritto nel segno! dove ‘needle’ ha anche il doppio significato di puntina del giradischi, giusto per far sembrare innocente ciò che non lo è!!!!…. 😀 E su e giù, davanti e dietro! ….…..back it up and do it again!…… Con quel titolo che invita a non lasciar afflosciare il coso, … 😀 per farlo ancora e ancora!!!!

Ahahhahahhahaahhah………………. Roba da far impallidire il quasi misurato “Come on baby light my fire” dei Rolling Stones, con tanto di impudicissima lingua di fuori! Back it up- Caro Emerald- (2009)

Xmery.