Tag

,

C’è la strada maestra, quella che si segue con l’intima convinzione di essere nel posto giusto, l’unico possibile e immaginabile,…

e poi ci sono i bivi, …quelle strane e inaspettate biforcazioni che si presentano a volte (o forse spesso, solo che non le vediamo! :-D) e ci sembrano fastidiose deviazioni dalla mèta, pericolosi errori, fossi a lato in cui bisogna stare attenti di non scivolare …solo raramente le riconosciamo come preziose occasioni.

I bivi ci mettono ansia e paura, ci costringono a scegliere se lasciare o meno la strada maestra, quel porto sicuro che conosciamo e sentiamo nostro…. a fare valutazioni astratte, scommesse sul futuro.

Amore, tu sei stato uno dei più bei bivi che ho imboccato. Still love you. ❤

 

Xmery.