Tag

, ,

P1060478 xmery

Già da ottobre, alla porta è appesa la ghirlanda autunnale. Non ho voluto disfare quelle precedenti, così,…mi sono dovuta inventare un modo per costruirne una da zero…. :-D….Pensa e ripensa, cosa può modellarsi facendo una curva tanto da formare un cerchio?…….So che può sembrare un po’ inusuale, ma…..mi sono venuti in mente i bicchierini di plastica impilati, che non stanno mai dritti impilati, che cascano sempre formando una specie di biscione.!….ecco!…..Mi così mi è partito l’Eureka!… ahahah!…… 😀

P1050406 xmery

Ho preso i sopraddetti bicchierini, e li ho graffati su un lato, sempre lo stesso, in modo che ognuno stesse solo in parte infilato dentro al precedente….in questo modo, ho calcolato che il “biscione” avrebbe curvato in modo apprezzabile!… Con 7 bicchierini dovevo fare 1/4 di ghirlanda per arrivare poi a chiudere il cerchio.

P1050409 xmery

P1050411 xmery

Poi ho cominciato a cercare materiali per avvolgere l’anima della ghirlanda, minimizzare i gradini formati dai bordi dei bicchierini, e dare un corpo più solido a questo cerchio di plastica leggera. Subito ho pensato a carta stropicciata, ma non dava sufficiente solidità e tenuta alla struttura. Così ho usato delle buste di plastica ecologica bio, che sono morbide ma soffici e voluminose.

P1050416 xmery

P1050418 xmery

Per dare uno sfondo che fosse del colore giusto per una ghirlanda “spenta” in armonia coi fiori secchi del Sedum telephium che volevo utilizzare! ho tagliato una vecchia maglietta a strisce larghe 12 cm.  e le ho avvolte strette strette, avvitandole a spirale, agganciandole man mano tra loro con la cucitrice.

P1050421 xmery

P1050422 xmery

P1050423 xmery

Ora la ghirlanda, pur sempre leggera, ma teneva.

E ora? Come procedere? Quali colori inserire? Alla fine ho optato per restare sui toni spenti dei marroni, delle terre, e di staccare solo con del bianco, ma anche con un tocco di rosa chiarissimo e freddo, per richiamare il fiore che era rosa e che invecchiando si è sì! scurito, ma richiama sempre quella tonalità.

P1050455 xmery

P1050458 xmery

Messa una seconda striscia di maglina tono su tono (queste le ho cucite sul rovescio)… Presi nastri e nastrini, uno di voile bianco e l’altro rosa antico….inseriti (che fatica per non romperli!) i fiori secchi con le foglie ancora verdi e turgide nonostante il freddo…. 🙂

P1060465 xmery

P1060466 xmery

…e alla fine ho aggiunto delle finte gardenie in lattice (lo so!….ben poco autunnali!…:-D) ma che stavano così bene ad illuminare il tutto!…. 😉

P1060481 xmery

Note: il fiore del Sedum telephium resta di un bel rosa (in un gradevole contrasto sulle foglie verde-grigie) per tutta l’estate, poi seccando diventa rosso scuro e marrone… e a quel punto va tagliato…. :ecco come utilizzarlo senza doverlo buttare via! 🙂

P1070079 xmery

Xmery.