Tag

, , , , , ,

IMAG0037 xmery

Invidio chi col caldo assassino di questi giorni si trovava a 22° in territori così. Siamo in Finlandia, all’interno del Parco nazionale di Koli, una superficie di 30 km. quadrati di colline, foreste e laghi, riserva naturale dal 1991. Natura allo stato incontaminato, quiete, orizzonti lontani…e tanto verde, azzurro e blu…tutto rimanda a un fresco da sogno!

Questo miraggio potrebbe convincermi a superare anche un viaggio non troppo agevole: da Helsinki, all’estremo sud della Finlandia, c’è una lunga attesa per il successivo volo interno che porta fino alla cittadina di Joensuu, 450 km. più a nord, nella Eastern Finland. Anche lei, guarda caso, si trova sull’acqua…il suo nome significa “foce del fiume” e sembra una bella cittadina, a metà tra il moderno e il tradizionale. E’ porto internazionale, ha un’importante Università,…..e due chiese da visitare 😀 una ortodossa e l’altra evangelico-luterana, poste alle due estremità della via principale!….. 😀 Mi piace questa sintesi risolutiva!…..

Vista della città di Joensuu, con la luce crepuscolare delle interminabili notti nordiche (da Wikipedia):

Joensuun_pääkirkko[1]

Da Joensuu si procede in auto verso nord per altri 67 km. e dopo un’ora si arriva all’Hotel Koli, strategicamente posto sul lago Pielien, con una spettacolare vista sulla riserva. Mi sento già meglio, il caldo sembra allentare la sua spietata morsa. La vista di tanta acqua mi rigenera. 🙂

IMAG0030 xmery

Da qui si possono prendere mille sentieri che si inerpicano per le colline e le foreste, tra alberi millenari, dirupi di quarzite bianca e panorami mozzafiato.

IMAG0033 xmery   Quiete e silenzio.  La natura che regala bellezza, opere d’arte scolpite nel tempo.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA        OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Ecco, io la Finlandia me la immagino così,…. una distesa verde e azzurra, tra acqua e terra che si alternano all’infinito!….. ho bisogno di immaginarla così, in un’afosa giornata di Luglio in Pianura Padana! Poi suonano al citofono “Signora, è il corriere, serve una firma!” …l’aria pesante e appiccicosa mi avvolge in un istante mentre scendo le scale, la Finlandia è ormai lontanissima, troppo lontana per produrre il benché minimo refrigerio!

Xmery.

Joensuu-Hotel Koli by Google Map