Tag

, , ,

IMGP1170 xmery

Quest’anno mi sono cimentata in un piatto che ho assaggiato in diversi ristoranti, ma mai preparato a casa. Così dopo aver raccolto varie ricette, pareri e consigli,…sono arrivata alla conclusione che questa è la migliore!….Davvero da provare! 

Ingredienti per 3 ps:

700 gr. di costolette di agnello, già pulite e con l’ossicino alla ‘scottadito’
Per la marinata: rosmarino, salvia, timo, aglio, sale e pepe
Per la impanatura: farina 00, uovo e Parmigiano, pangrattato.

Procedimento:

E’ importantissimo scegliere i pezzi giusti, io li ho fatti preparare dal macellaio della Coop, che mi ha tagliato le costolette in modo impeccabile, con l’ossicino già bel pulito e rifinito…. (Stendiamo un velo pietoso sullo spaccio carni che me le ha invece tagliate sul momento,,, sbagliando tutto il taglio di sbieco: avevo le costolette con un osso dell’una e un pezzo di osso dell’altra!….complimenti, davvero ……grande professionalità allo spaccio Magnani!)
Con qualche ora di anticipo, si prepara la marinata, in modo da tenere le costolette a insaporire tutta la mattinata o tutto il pomeriggio per la sera.
Battere il pezzo di carne vicino al’ossicino e arrotolarlo nella carta stagnola, in modo che possa essere preso in mano senza sporcarsi o ungersi) e lasciarli a marinare.

IMGP1168 xmery
Al momento di prepararle, toglierle dal loro condimento e procedere all’impanatura: prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto con un po’ di Parmigiano e infine nel pane grattato. La panatura diventa particolarmente gustosa se fatta con pane non troppo secco e che resta a pezzi, non a polvere troppo sottile.
Poi si procede alla frittura in padella, come normali cotolette, nella mia ce ne stavano tre per ogni volta, finché non sono ben dorate su entrambi i lati (qualche minuto di cottura è sufficiente per renderle tenerissime!).

E se proprio non si vuole sporcare il piano cottura,… 😉 le si può cuocere in teglia, con carta da forno, due giri d’olio, in forno a 200° (10 min. per lato).

IMGP1177 xmery

IMGP1113 xmery

Grazie a Gabri per la condivisione di questa sfiziosità!….:-)

Xmery.